BECCATO CON LE MANI NEL SACCO! RENZI FA LE CONSULTAZIONI AL POSTO DI MATTARELLA: LA COSTITUZIONE? PER LUI VALE MENO DELLA CARTA IGIENICA
10/12/2016 2254 Visualizzazioni

BECCATO CON LE MANI NEL SACCO! RENZI FA LE CONSULTAZIONI AL POSTO DI MATTARELLA: LA COSTITUZIONE? PER LUI VALE MENO DELLA CARTA IGIENICA

Ultimo giorno di consultazioni al Quirinale. Ma Renzi da ieri svolge “consultazioni parallele”. E FI insorge

Mentre è in corso l’ultimo giorno di consultazioni al Quirinale, a Palazzo Chigi invece sono arrivati sia il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan sia quello dei Beni culturali, Dario Franceschini.

Entrambi sono a colloqui con Matteo Renzi. Già ieri Paolo Gentiloni si è recato a Palazzo Chigi per ben due volte. Queste consultazioni “parallele” rappresentano una sorta di invasione di campo ai danni del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Anche se non è escluso che stiano avvenendo con il suo tacito consenso.

Al netto di ciò, Forza Italia invece non ha preso bene questa strategia. “Matteo Renzi asserragliato a Palazzo Chigi continua sue consultazioni parallele. Scorrettezza istituzionale e costituzionale. Vada a casa!”, ha tuonato su Twitter Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

È durato poco più di mezz’ora l’incontro a Palazzo Chigi tra il premier dimissionario, Matteo Renzi, e il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan. Il titolare del dicastero di via XX settembre è arrivato nella sede del governo alle 11:40 e ha lasciato il palazzo in auto alle 12:10. Proseguono dunque gli incontri tra Renzi e i suoi ministri, prima delle consultazioni del Pd al Quirinale. Oltre a Padoan, Renzi ha incontrato a Palazzo Chigi Dario Franceschini, Maria Elena Boschi e Carlo Calenda.

FONTE: IL GIORNALE

via ItaliaCheDimentica

loading...
Previous Di Maio: no M5S ad altri governi, Renzi dovrebbe sparire da politica
Next CONSULTAZIONI, CRISI DI NERVI PER IL PD: “PRONTI A UN GOVERNO PER LE EMERGENZE”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

News

LUCE E GAS, E’ CAOS BOLLETTE: ECCO COME FARE PER NON FARSI FREGARE

Addio al mercato di luce e gas a maggior tutela: dal 2018 sarà definitivamente disattivato il meccanismo di prezzi fissi, stabiliti dall’Authority, che finora ci ha garantito bollette calmierate del

News

SALA HA FATTO TRIS! ECCO LE 3 INCHIESTE CHE NESSUNO GLI RICORDA: ALTRO CHE SOSPENSIONE. QUESTO DEVE ANDARE A CASA!

Giuseppe Sala è tornato sindaco. Dopo quattro giorni, ha sospeso la sua autosospensione (giuridicamente insostenibile), dicendosi soddisfatto per l’incontro avuto in Procura generale dal suo avvocato, Salvatore Scuto: “Sereno e

News

Referendum, Di Maio: Renzi scappa da Rai1 perche’ invitato anch’io

Roma, 17 nov. (askanews) – “Quando arriva Di Maio Renzi scappa”: è questo il titolo di un post, firmato appunto dal vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, che campeggia sulla

News

RENZI, UNA GAFFE DOPO L’ALTRA – LE LETTERE INVIATE IN ISRAELE DANNO GERUSALEMME IN UN ALTRO STATO, LA PALESTINA!

Gerusalemme dove sta? Secondo l’indirizzario dell’Aire, l’anagrafe degli italiani residenti all’estero, si trova ancora nella Palestina del Mandato britannico. Una curiosa questione emersa in seguito ad alcune segnalazioni di esponenti

News

PAGLIACCIATA SERRACCHIANI: SI METTE A PIANGERE IN AULA PER FAR LA VITTIMA E FAR DIMENTICARE LE MALEFATTE DA GOVERNATORE DEL FRIULI

TRIESTE – Quando ha preso la parola, verso la fine della mattinata in Consiglio regionale impegnato con la Finanziaria 2017, nessuno si sarebbe aspettato che la presidente della Regione terminasse

News

Greci in miseria, in fila per un pasto caldo. Manca anche il latte

Le politiche di austerità hanno ridotto i greci in miseria ed il destino di molti di loro è ormai accumunato a quello delle migliaia di migranti e profughi rimasti intrappolati