DI MAIO: L’EURO NON E’ DEMOCRATICO, LEGGE COSTITUZIONALE PER INDIRE REFERENDUM

93
loading...

Il Movimento 5 Stelle vuole un’Europa ”piu’ democratica”. Lo sottolinea Luigi Di Maio presentando il libro M5S sull’Europa, alla Stampa estera, affermando che ”l’euro non e’ democratico”. Il Movimento, prosegue, chiede ”normative che consentano di uscire dall’euro in modo democratico e clausole che non costringano ad entrare nell’euro. Il che puo’ anche rafforzare la moneta unica”, perche’ chi entrasse a farne parte lo farebbe solo su base volontaria, cosi’. Poi Di Maio ribadisce che ”per noi serve un referendum sulla moneta unica. Ci dicono che e’ anticostituzionale ma non e’ vero, perche’ passiamo attraverso una legge costituzionale per introdurre un referendum consultivo”. Poi, spiega ancora il vicepresidente della Camera, ”l’ingresso in Europa viene barattato con un approccio progressivo all’unione monetaria”, mentre per il Movimento ”chi vuole stare nell’Unione politica” deve avere la possibilita’ anche di ”non stare mai nell’Unione monetaria”.

loading...

Potrebbe piacerti anche Altri di autore