CHE FINE HA FATTO MARIA ELENA? IL MISTERO SUL SUO SILENZIO SOCIAL

Di lei si è parlato moltissimo. Su Maria Elena Boschi sono stati scritti fiumi d’inchiostro. Già, perché dopo le dimissioni ci si aspettava che sparisse dal governo, ma come...

Di lei si è parlato moltissimo. Su Maria Elena Boschi sono stati scritti fiumi d’inchiostro. Già, perché dopo le dimissioni ci si aspettava che sparisse dal governo, ma come è noto così non è stato.

Nella squadra di Paolo Gentiloni, pur tra mille polemiche ed altrettanti sospetti, c’è eccome.

Ma se la Boschi non è sparita dall’esecutivo, si è volatilizzata su quei social dove era super-attiva.

Come nota Il Giornale, l’ultimo “segno di vita” social della Boschi risale allo scorso 5 dicembre, all’indomani del ko al referendum.

In quel post la Boschi si sfogò, manifestando rabbia e incredulità per la sconfitta. Il post si chiudeva così: “Decideremo insieme come ripartire, smaltita la delusione”.

Da quel momento in poi, un silenzio tombale. Né un post su Facebook, né un cinguettio su Twitter, nessuna dichiarazione e men che meno una traccia su qualche agenzia stampa.

Non si ricordano neppure interventi politici, comizi, foto o selfie. Tutto il contrario rispetto a quando era ben salda in sella nel governo Renzi, dove la Boschi era sempre in primissima linea per quel che riguarda la comunicazione.

Dal 5 dicembre, come detto, il silenzio. Un lunghissimo silenzio che però non coincide con il ritiro dalla vita pubblica.

Un silenzio dietro al quale potrebbe esserci qualche “ordine di scuderia” (improbabile) o il fatto che, in un momento in cui si è finiti così pesantemente nel mirino, non esporsi è la strada più semplice per schivare ulteriori critiche.

Fonte: Qui

loading...
CATEGORIE
News

POTREBBERE INTERESSARTI