FUGA DI CERVELLI: IN ITALIA ERA DISOCCUPATO, MA IN GERMANIA PASSA DA CAMERIERE A DIRETTORE IN 3 ANNI

È uno di quei giovani di cui, secondo il ministro Poletti, l’Italia può fare a meno. Ma intanto è Gabriele Da Re che può fare a meno dell’Italia, perché...

È uno di quei giovani di cui, secondo il ministro Poletti, l’Italia può fare a meno.

Ma intanto è Gabriele Da Re che può fare a meno dell’Italia, perché in Germania ha trovato lavoro, stipendio e meritocrazia.

Come scrive il GAZZETTINO: La sua è la storia esemplare di una generazione.

A 24 anni è il nuovo direttore della Milchbar, gelateria-pizzeria-ristorante in Germania. Tre anni per passare da cameriere a direttore.

Per raccontare la sua storia bisogna fare un passo indietro.

Nel 2012, terminati gli studi alle superiori con il diploma da ragioniere, Gabriele ha valutato le diverse strade da percorrere e alla fine ha scelto di diventare un artigiano del gelato, ispirato anche dalle tradizionali fiere di Longarone.

E proprio qui arriva la prima delusione. «Ho contattato diverse gelaterie del territorio ma tutti mi hanno suggerito di andare in Germania, dove si guadagna di più».

Fonte: qui

loading...
CATEGORIE
News

POTREBBERE INTERESSARTI