Ecco la lista verde delle BANCHE più SICURE: sono 5 in tutto. (Fate girare, tutti devono sapere!)
24/12/2016 8809 Visualizzazioni

Ecco la lista verde delle BANCHE più SICURE: sono 5 in tutto. (Fate girare, tutti devono sapere!)

La Banca Centrale Europea e l’università Bocconi pubblicano le classifiche delle banche più sicure.

Mentre prosegue la corsa contro il tempo per raccogliere i 5 milioni di euro necessari per salvare il Monte dei Paschi di Siena, il governo si prepara ad entrare in campo con quello che dovrebbe essere il Piano B da mettere in atto nel caso in cui l’aumento di capitale non dovesse andare in porto. E’ stata infatti chiesta al Parlamento l’autorizzazione preventiva per aumentare il debito per un importo di 20 miliardi di euro da impiegare nel varo di un eventuale decreto salvabanche.

Sono milioni i correntisti del Monte dei Paschi di Siena che si chiedono quali sono le banche più sicure alle quali affidare i propri risparmi. Ancora di più quelli che si interrogano se le banche di cui sono clienti non corrono gli stessi rischi di Mps. A dissipare qualche dubbio sono giunte, tempestive, le classifiche delle banche italiane più sicure redatte dalla BCE (Banca Centrale Europea) e dall’università Bocconi.

La classifica delle banche più sicure secondo la BCE

Secondo la BCE sono cinque le banche italiane che possono essere considerate ‘sicure’ in base ai requisiti patrimoniali e di gestione dei rischi presi in considerazione. Requisiti che, analizzati, hanno permesso ai tecnici di Francoforte di stilare la seguente classifica di ‘solidità’:

  1. Intesa Sanpaolo
  2. Unicredit
  3. UBI Banca
  4. Credem
  5. Bper

Le banche più affidabili nella classifica della Bocconi

Anche l’università Bocconi ha provveduto a stilare una propria classifica delle bancheitaliane più sicure, prendendo però in esame parametri aggiuntivi rispetto a quelli analizzati dalla BCE e riferiti a dati del terzo trimestre del 2015. Oltre alla ‘solidità’, infatti, la Bocconi ha preso in esame la patrimonializzazione e la redditività di 20 istituti bancari, arrivando a stilare una classifica che vede le prime posizioni così distribuite:

  1. Intesa Sanpaolo
  2. UBI Banca
  3. A pari merito: Banco Popolare e Credem
  4. Bpm

Difficile dire fino a che punto queste classifiche possano essere d’aiuto ai risparmiatori coinvolti nelle vicende del Monte dei Paschi di Siena, ma se i numeri hanno un valore, forse è il caso di cominciare a prenderli in considerazione.

via AttivoTV

loading...
Previous Consip, indagato Luca Lotti: favoreggiamento e rivelazione di segreto
Next Insegnante stende il GOVERNO ITALIANO: “I DIRITTI DEI DISABILI VALGONO PIU’ DEL PAREGGIO DI BILANCIO”. OVAZIONI PER LEI..

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Economia

Legge di Bilancio, ancora promesse dal Governo: peccato che i soldi li prendono SEMPRE DAI CITTADINI!

E’ ARRIVATO L’ALBERO DELLA CUCCAGNA?  Una manovra da 26.5 miliardi! Si tratta, SI o NO, di un grosso debito,pre-referendario? E da dove arrivano questi miliardi? Dall’albero della cuccagna che produce come

Economia

Il disastro e le cazzate di Renzi & C. Ecco i tutti i rincari del nuovo anno: 2017 si apre con forti rincari a danno delle famiglie

(Codacons) – Il 2017 si apre con una raffica di rincari per le famiglie italiane. Lo denuncia il Codacons, che ricorda come a partire da oggi costerà di più usare

Economia

La guerra di Trump: “Le imprese che andranno a produrre fuori, pagheranno un dazio del 35%”

E blocca una delocalizzazione in Messico che serviva per pagare i dipendenti 3 dollari l’ora anziché tra i 20 e i 26 Il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America, Donal

Economia

CGIL: IL 75% DELLE ASSUNZIONI NEL 2016 SONO PRECARIE

Nei primi nove mesi del 2016 sono state registrate 926.000 assunzioni a tempo indeterminato con un calo del 32% sullo stesso periodo del 2015 mentre sono aumentate le assunzioni a

News

NON SOLO PENSIONI, MA ANCHE INVALIDITA’ DORO E PRIVILEGIATE. ECCO L’ULTIMA SCOPERTA

Può esistere una pensione d’invalidità da 9mila euro al mese? Ebbene sì. Per l’esattezza 9.203 euro al mese. In un paesino del Nord dell’Italia c’è una signora che incassa ogni mese

Economia

NEL SILENZIO PIU’ ASSOLUTO DEL GOVERNO, MIGLIAIA DI CORRENTISTI DI TRE BANCHE ITALIANE POTREBBERO PERDERE TUTTO.

E’ una vera e propria corsa contro il tempo quella che e’ in corso in Italia: Dopo MPS, anche Banca delle Marche ha bisogno di circa 1,2 miliardi di capitali