11/12/2016 1692 Visualizzazioni

La parlamentare che lotta per la mancanza di una parrucchiera in parlamento per 18.000 Euro al Mese

Dei politici italiani si è parlato in lungo e in largo, e su di loro si sono sprecati interi fiumi d’inchiostro, ma loro tornano sempre a stupirci con argomenti sempre nuovi e sempre più bassi. I costi della politica itlaiana sono al centro del dibattito ormai da diversi anni, e i loro privilegi iniziano a stare sempre più stretti ai comuni cittadini schiacciati dalle tasse, molti dei quali non riescono ad arrivare a fine mese, non riuscendo a garantire un tenore di vita adeguato per le loro famiglie.

I nostri politici godono di moltissimi privilegi, rimborsi elettorali da capogiro, e sono esenti dal pagare qualsaisi forma di ticket pubblico. Fece molto scandalo, tempo fa, la pubblicazione del menù del ristorante privato del Senato Italiano, che vantava ottimi piatti, e dei prezzi davvero sconvolgenti.

Come se a mangiare fossero dieci persone ma il conto presentato sia l’equivalente di una sola persona! Questi, insieme ad altri privilegi, e all’arroganza che molti politici dimostrano soprattutto nei confronti dei meno abbienti, sono i motivi per cui in Italia i politici sono considerati una vera e propria piaga, una casta che si autoelegge e si autocelebra, a discapito di tutti i contribuenti, come una vera e propria aristocrazia medioevale.

Questo video ci mostra un esempio lampante di come la politica in Italia sia ridotta: il video mostra un componente del nostro parlamento, parte della sinistra d’opposizione, chiedere a gran voce l’inserimento di un parrucchiere all’interno del parlamento, così da poterne usufruire durante i lavori. Davvero sconvolgente, ma giudicate da voi:

FONTE: http://www.wowchevideo.com/blog/la-parlamentare-lotta-la-mancanza-parrucchiera-parlamento/

via Italia in Movimento

loading...
Previous I 5 Stelle pronti a dimissioni di massa e a manifestare davanti la Consulta
Next Ultimi Sondaggi - Movimento 5 Stelle primo partito in Italia con 31.5%. Staccato il Pd di 2 punti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

News

Il Movimento 5 stelle si prepara a governare

Il “no” che hanno detto gli italiani al referendum costituzionale ha messo in moto i partiti d’opposizione. Il Movimento 5 stelle infatti, pur criticando l’Italicum, punta sulle elezioni da svolgere

News

LA TELEFONATA DI RENZI AL MAGNIFICO RETTORE: “PRONTO? PARLO CON L’UNIVERSITÀ CATTOLICA? ORGANIZZATEMI UNA LEZIONE, DOMANI VENGO A PARLARE DI REFERENDUM”.

“Pronto? Parlo con l’Università Cattolica? Organizzatemi una lezione, domani vengo a parlare di referendum”. Non saranno le parole esatte usate dal premier, ma di certo sono stati questi i toni

News

Lo staff di Valeria Fedeli conferma: “Non ha sostenuto l’esame di maturità”. La 3ª media ce l’avrà?

Dopo le accuse di Adinolfi al neo-ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, arriva una conferma dal suo staff: “Non ha mai sostenuto l’esame di maturità”.Insomma la Fedeli non solo non ha nessun

News

NON SOLO PENSIONI, MA ANCHE INVALIDITA’ DORO E PRIVILEGIATE. ECCO L’ULTIMA SCOPERTA

Può esistere una pensione d’invalidità da 9mila euro al mese? Ebbene sì. Per l’esattezza 9.203 euro al mese. In un paesino del Nord dell’Italia c’è una signora che incassa ogni mese

News

ECCO LA VITA DA “SULTANO” DI ALFANO A SPESE DEGLI ITALIANI

L’ANGELINO VOLANTE – “IL FATTO” VA A CONTROLLARE L’ELENCO DEI VOLI DI STATO E SCOPRE CHE D’ESTATE AD ALFANO TOCCA ANDARE IN SICILIA OGNI MALEDETTO WEEKEND PER LAVORO – TERMINATO

News

“Il papà di Renzi mi deve 220 mila euro”- Nuovi guai per Tiziano Renzi, padre del Premier non eletto

ARIA PESANTE SU PAPA’ RENZI – L’EX SOCIO MINACCIA VENDETTE: IL BABBO DEL PREMIER GLI DEVE 220 MILA EURO – DOMANI IN BILICO IL PATTEGGIAMENTO CHE SALVEREBBE MATTEO’S FATHER –