Con la rinuncia a parte dei loro stipendi, i 5 Stelle fanno ripartire alcune aziende italiane. E gli imprenditori ringraziano
10/01/2017 844 Visualizzazioni

Con la rinuncia a parte dei loro stipendi, i 5 Stelle fanno ripartire alcune aziende italiane. E gli imprenditori ringraziano

Con la rinuncia a parte dei loro stipendi, i 5 Stelle fanno ripartire alcune aziende italiane. E gli imprenditori ringraziano. Luigi, ha ricevuto 20 mila euro grazie al fondo attivato dal Movimento 5 Stelle in favore delle piccole e medie imprese. A darne notizia, nella serata di ieri, è il senatore 5 Stelle Vito Crimi:

“Mentre nel Pd continuano a litigare su soglie di sbarramento, premi di lista o di coalizione e mentre i partiti si scannano sul totoQuirinale, noi continuiamo a dimostrare con i fatti che una politica onesta è possibile.
Basta poco per realizzare nei FATTI ciò che questi cialtroni annunciano solo a PAROLE. Mentre attendono una legge (che dovrebbero farsi loro) che gli dimezzi lo stipendio, noi lo abbiamo già dimezzato. Mentre attendono una legge (che dovrebbero farsi loro) per abolire i rimborsi elettorali, noi abbiamo già rinunciato. E per avere l’Iban del conto in cui versare le nostre eccedenze per le piccole e medie imprese abbiamo trascorso le notti davanti al Ministero dell’Economia.

Da solo, questo messaggio mi ripaga di tutto l’impegno profuso in questi due anni a segnare la differenza tra noi e loro. Mentre loro continuano a spartirsi poltrone e privilegi senza rinunciare ad un centesimo, noi pensiamo al Paese. Parliamo al Paese. E progettiamo il suo futuro. Grazie, Luigi.”

loading...
Previous Paghiamo vitalizi dopo 70 anni. Pensioni agli eredi di nove deputati in carica nel 1947
Next Il Sindaco 5 stelle di Nettuno rinuncia allo stipendio e punta a istituire un fondo di solidarietà

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

News

ADDIO PROVINCE? LA SUPER SFANCULATA DI DI MAIO: “SONO IL POLTRONIFICIO CHE LA POLITICA USA PER PIAZZARE PARENTI ED AMICI”

Province… ma non dovevamo vederci più? E invece sono ancora tra noi: vivono, spendono e sprecano. Rappresentano un “poltronificio” utile a piazzare politici, parenti e amici ammanicati, nonché a provvedere

News

PARAGONE APRE GLI OCCHI AGLI ITALIANI – ALTRO CHE POST VERITA’ E SCEMENZE VARIE, CONCENTRIAMOCI SUI PROBLEMI VERI: LAVORO, IMMIGRAZIONE, EVASIONE GRANDI MULTINAZIONALI,

Di Gialuigi Paragone per il Fattoquotidiano.it Quante volte avete sentito dire che le Istituzioni hanno un passo lento rispetto alla velocità dei mercati e della finanza? Che scemenza colossale! Le istituzioni

News

“Renzi e Berlusconi d’accordo per fregare il M5S”. Bomba da Roma lanciata da un giornalista, ecco cosa sta succedendo

TUTTI CONTRO GRILLO! FELTRI: “RENZI E BERLUSCONI SI ACCORDERANNO PER UN BEL PROPORZIONALE COSICCHÉ QUAND’ANCHE IL VINCITORE ALLE URNE FOSSE GRILLO QUESTI SAREBBE TAGLIATO FUORI DA PALAZZO CHIGI. PD E

News

“SPIFFERAVA AL CLAN RENZI SU INDAGINI IN CORSO”: INDAGATO IL CAPO DEI CARABINIERI! IL GENERALONE RACCONTAVA TUTTO AL CLAN DEI FIORENTINI

Il comandante generale dei carabinieri Tullio Del Sette è indagato per favoreggiamento e rivelazione del segreto istruttorio nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti Consip che lambisce il cosiddetto ‘Giglio Magico’ e il

News

BECCATO CON LE MANI NEL SACCO! RENZI FA LE CONSULTAZIONI AL POSTO DI MATTARELLA: LA COSTITUZIONE? PER LUI VALE MENO DELLA CARTA IGIENICA

Ultimo giorno di consultazioni al Quirinale. Ma Renzi da ieri svolge “consultazioni parallele”. E FI insorge Mentre è in corso l’ultimo giorno di consultazioni al Quirinale, a Palazzo Chigi invece

News

NON PAGAVA IL BOLLO E SI FACEVA CANCELLARE LE MULTE DA EQUITALIA: ECCO IL LADRO PD DEL GIORNO

NON PAGAVA IL BOLLO E SI FACEVA CANCELLARE LE MULTE DA EQUITALIA: ECCO IL LADRO PD DEL GIORNO.. E’ L’ENNESIMO CASO CHE COINVOLGE UN ESPONENTE DEL PD DOPO LA FORMAZIONE