ROSATELLUM, LA PERFETTA LEGGE ELETTORALE PER FAVORIRE INCIUCI E TENERE FUORI L’OPPOSIZIONE

53

L’Italicum, l’unica legge che garantiva governabilità – prevedendo il ballottaggio – non andava bene. Adesso il proporzionale non va bene. Perché per governare bisogna allearsi e la Casaleggio Associati non vuole allearsi con nessuno. Per il M5stelle e il suo giornale qualsiasi legge elettorale proposta sarà sempre fascista, liberticida e antidemocratica, nulla andrà mai bene e tutti gli altri saranno sempre ladri e loro quelli più puliti, più onesti e più bravi. Quando il M5stelle la smetterà con questo atteggiamento infantile e incomincerà a prendersi qualche straccio di responsabilità, allora forse comincerà anche – parlando brutalmente – a contare qualcosa e a portare a casa qualcosa. Fino a quel momento, contenti loro ( di contare meno di zero )…contenti tutti.

Andare a votare con i 2/3 dei parlamentari già appartenenti alla legislatura in scadenza è deprimente. Scegliere solamente 1/3 è mortificante. Facciano loro che tanto gli elettori non contano niente. Più di 500 parlamentari hanno cambiato schieramento. O non erano convinti o avevano altri interessi rispetto alle iniziali liste. Considerando che oltre il 40% degli elettori non andrà a votare, chi governerà questo paese?

I soliti, le stesse facce, gli stessi impresentabili. Già il periodo renziano ha esteso quelli berlusconiani nella incopentenza e nullità dei suoi ministri e si profila la fiera dei pagliacci con un nuovo inciucio. Basterebbe una semplice analisi delle malefatte, del personalismo, della mediocrità di questi ultimi givernucoli, per indurre gli italiani a votare i 5 stelle se non altro per vedere se ci sono progetti dietro le parole. Per mal che vada, peggio di così…. Se per giunta dovessero abbandonare l’intento di non fare accordi e si coalizzassero con la sinistra unita, vedrete quanti voti prenderanno insieme recuperando i delusi del centrosinistra, mettendo definitivamente nella spazzatura il personalismo politico dei personaggetti di basso livello che hanno governato negli ultimi decenni.

I sondaggi lasciano increduli, addirittura sconcertati. Il PD è in caduta libera e basta aspettare le elezioni siciliane del 5 novembre per averne la riprova. Il malcontento della popolazione per i privilegi concessi ai “migranti” a scapito degli italiani è molto forte e il PD ne pagherà il prezzo. Bisogna essere deficienti per credere che la gente sia entusiasta di accogliere degli incivili, di diversa cultura, da mantenere a vita. E’ stato il PD ad avallare questa follia. Per fortuna Minniti ci ha messo una pezza, ma non basta. Le elezioni austriache dimostrano che per vincere bisogna spostarsi a destra. Sono convinto che Renzi ci farà un pensierino. Non è che vuole essere cacciato dal potere per un ingenuo idealismo.

via ItalianoSveglia

loading...

Potrebbe piacerti anche Altri di autore