10/01/2017 3051 Visualizzazioni

Il Sindaco 5 stelle di Nettuno rinuncia allo stipendio e punta a istituire un fondo di solidarietà

A distanza di poco più di un mese dalla sua elezione e dopo le prime formalità amministrative poste in essere in Comune, il sindaco di Nettuno Angelo Casto ha compiuto un atto davvero rilevante: ha comunicato al segretario comunale e al dirigente dell’area Affari generali la volontà di rinunciare a tutto (o a parte di esso) lo stipendio percepito come sindaco della città.
Ricordiamo che Casto è un dipendente pubblico non in aspettativa e, come tale, aveva diritto a una indennità di carica. Questa, per volontà del sindaco, non sarà percepita. Ma c’è di più.
Casto, infatti, a fronte della rinuncia allo stipendio, ha chiesto che questi emolumenti – qualora sia possibile – finiscano in un capitolo di bilancio – una sorta di fondo di solidarietà – dedicato al sostegno (ovviamente ben regolamentato) dei cittadini italiani residenti a Nettuno da almeno cinque anni e che risultino effettivamente indigenti o bisognosi.

fonte: http://www.latinaoggi.eu/news/news/24485/il-sindaco-rinuncia-allo-stipendio-e-punta-a-istituire-un-fondo-di-solidarieta.html
loading...
Previous Con la rinuncia a parte dei loro stipendi, i 5 Stelle fanno ripartire alcune aziende italiane. E gli imprenditori ringraziano
Next Ecco la nuova MAXI-TRUFFA su Enel, Tim-Telecom e Agenzia delle entrate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

News

LA DENUNCIA DEL COMITATO PER IL NO: “ANNULLATE IL VOTO DI BRIATORE”, COS’HA COMBINATO L’IMPRENDITORE

Il voto di Flavio Briatore sul referendum è da annullare. Lo chiede il Comitato per il No al Ministero degli Esteri, contestando al manager (schierato per il Sì alla riforma)

News

BOLOGNA, LA DENUNCIA: “I BENI PER I TERREMOTATI? ABBANDONATI IN MAGAZZINO”

“Solidarietà sprecata?”. E’ il titolo del video-denuncia pubblicato su Facebook da tre consiglieri comunali di Valsamoggia, unione di paesi nel Bolognese, che ha indignato centinaia di persone. Il filmato dei

News

CLAMOROSO, I CITTADINI DI NORCIA CONTRO RENZI: “PERCHE’ NON VUOI DARCI LE TENDE?”

“Primo, mettere in sicurezza. Ne parleremo anche oggi, nel consiglio dei ministri straordinario che abbiamo convocato per le 17, dove saranno presenti anche i 4 Presidenti di Regione, il commissario

News

Al via operazione ‘scuole calde’ a Roma. Ecco la mossa giustissima della Raggi.

Al via operazione ‘scuole calde’ a Roma. Ecco la mossa giustissima della Raggi. Gli impianti di riscaldamento delle scuole saranno accesi tra oggi e domani in modo che gli studenti

News

Povertà, Istat: “Nel 2015 il 29% degli italiani a rischio. Al Sud la percentuale è salita al 46%, al Centro è al 24%”

Lo scorso anno è salita quasi al 40% la quota di individui che non può sostenere spesa imprevista di 800 euro ed è rimasta indietro con il pagamento di bollette.

News

Referendum costituzionale, piano per ribaltare risultato dopo vittoria del No

Per chi l’ha letta senza malafede e senza gli occhi del tifoso, la riforma costituzionale ha un unico scopo: eliminare le elezioni. Intendiamo in senso sostanziale: le elezioni resteranno, ma